HomeHomeDefinizione dell'Osteopatia

Definizione dell'Osteopatia

L’osteopatia è una scienza terapeutica naturale, fondata sulla conoscenza precisa della fisiologia e dell’anatomia del corpo umano finalizzata alla regolazione o alla correzione degli squilibri che interferiscono con il funzionamento armonioso del corpo stesso.

Definizione dell'Osteopatia

E’ un sistema affermato e riconosciuto di prevenzione sanitaria che si basa sul contatto manuale sia per la diagnosi che per il trattamento rispettando la relazione tra il corpo, la mente e lo spirito, sia in salute che nella malattia. La filosofia osteopatica infatti, nei suoi principi, considera l’essere umano quale unità individuale, la cui struttura, funzione mente e spirito sono mutamenti reciprocamente interdipendenti.

"Il principio olistico dell’unità corporea e dell’interazione di ogni singola parte con l’insieme costituisce il fondamento della cultura osteopatica"

La valutazione della modalità di questa interazione attraverso l’analisi delle caratteristiche funzionali e di mobilità delle singoli componenti, è alla base del concetto prettamente osteopatico di “ omeostasi meccanica” dei tessuti corporei, presupposto imprescindibile per il riconoscimento e l’identificazione di condizioni cinetiche suggestive di potenzialità lesiva latente oppure immediata.

La restrizione dei movimenti influenza, spesso provocando danni significativi, la naturale fisiologia dei tessuti; l’organismo risponde con adattamenti compensatori che nel tempo possono predisporre l’insorgenza di dolore o di veri e proprie sindromi funzionali invalidanti.

 


Principi

In origine erano tre i principi formulati dal Dott. Still, successivamente, con le nuove scoperte, ne sono stati aggiunti altri:

  • il corpo umano è un’unità funzionale;
  • la struttura e la funzione sono in interazione costante;
  • il principio di auto-guarigione poggia sull’omeostasi ristretta dell’individuo;
  • gli organi sono la sede dei movimenti ritmici necessari al buon funzionamento;
  • la circolazione arteriosa e capillare sono determinanti per la salute dei tessuti organici;

Storia dell'Osteopatia

L’osteopatia rappresenta il primo metodo codificato di manipolazione, ma è molto più che questo: appare come una scuola di pensiero medico basato su una filosofia terapeutica, totalmente in contrasto con il pensiero scientifico dell’epoca nella quale l’osteopatia stessa prese origine. La pratica della medicina osteopatica iniziò negli Stati Uniti nel 1874. Leggere di più

© 2010 Centro Osteopatico Benini: Via Don Bruno Corti 1 (18039) Ventimiglia IM Tel.: +39 0184 292936 - Partita IVA:01385230089